Il tuo complesso vitaminico B aiuta i tuoi capelli?

11 novembre 2018

Quando si tratta di integratori alimentari, siamo sempre alla ricerca per la "cura" - al tuo generale apatia sulla vita, la perdita di capelli, il tuo sbornia. Perché? Perché supplementi sono a buon mercato, relativamente sicuro, e facile da raggiungere. In altre parole, i rischi sono relativamente bassi, in modo che non fa male a provare, giusto?

Integratori del complesso B sono spesso etichettato come un elisir, per tutto, dai tuoi malumori per distrazione. E 'facile capire il motivo per cui sarebbero fingered per i benefici enormi - vitamine del gruppo B sono massicciamente importante per una buona salute. Ma il ruolo di vitamine del gruppo B nella vostra salute non giustifica necessariamente spendere soldi in vitamine B attraverso la supplementazione.

load...

Non stiamo parlando solo di una sola vitamina qui - ma otto sostanze distinte stipati in un unico supplemento. Per questo motivo, è importante sapere il ruolo ciascuna di queste vitamine unici gioca. Arriveremo in tutte quelle specifiche di seguito. Vogliamo che cammina via più intelligente. Ma se siete interessati solo la linea di fondo, qui si tratta di:

Quali sono le vitamine B?

Ci sono otto vitamine del gruppo B: tiamina (vitamina B1), riboflavina (vitamina B2), niacina (vitamina B3), acido pantotenico, vitamina B6, biotina (vitamina B7), acido folico (folato), e vitamina B12. Tutti sono solubili in acqua e tutti gli aiuti nel metabolismo cellulare. Nonostante sia stato classificato insieme e spesso si trovano insieme in alimenti, vitamine del gruppo B sono chimicamente distinti, a finalità unici.

load...

Tiamina (vitamina B1)

Tiamina aiuta il corpo a metabolizzare i carboidrati, o li trasformano in energia utilizzabile. Questo e sostenere il cervello e il sistema nervoso sono i suoi scopi principali. Tiamina può essere trovato in uova, frutta, cereali integrali, cereali fortificati, fegato e piselli.

Riboflavina (vitamina B2)

Come tiamina, riboflavina sostiene il sistema nervoso. Ma è anche fondamentale nel metabolismo delle proteine, sostenere la crescita e la produzione di globuli rossi, e degli occhi e la salute della pelle. Lo si può trovare nel latte, uova, riso e cereali fortificati.

La niacina (vitamina B3)

Nicotinammide e acido nicotinico sono parte di niacin-- che collettivamente costituiscono vitamina B3. Aiuta le cellule convertono il cibo in energia ed è importante anche nel proteggere le cellule contro i danni da radicali liberi.

Acido pantotenico (vitamina B5)

L'acido pantotenico è importante nella conversione di carboidrati in energia e supporta un sano sistema cardiovascolare. E 'necessario per la sintesi del coenzima A, che è richiesto per molte reazioni chimiche di sostegno vitale anche. L'acido pantotenico è trovato in pollo, manzo, patate, uova, broccoli, cereali integrali, e pomodori.

load...

Vitamina B6

La vitamina B6, a volte chiamato piridossina, è importante nella produzione di emoglobina, o il trasporto di ossigeno nel sangue. Inoltre, come le altre vitamine del gruppo B, che svolge un ruolo nella conversione di carboidrati e proteine ​​in energia. La vitamina B6 si trova nelle uova, latte, arachidi, carne di maiale, pollo, pesce, cereali integrali, verdure, patate, soia e cereali fortificati.

La biotina (vitamina B7)

La biotina lavora per trasformare i carboidrati, proteine ​​e grassi in energia. E 'propagandato come un bene per i capelli, pelle e delle unghie. Il tuo corpo produce biotina nel piccolo intestino, ma si può anche ottenere in piccole quantità attraverso il cibo come tuorli d'uovo, cavolfiori, avocado, lamponi, carne di maiale, fegato e salmone.

L'acido folico (folato)

L'acido folico, acido folico, o ciò che è talvolta chiamato vitamina B9 - perché, perché non aggiungere un altro nome? - è importante per le donne in gravidanza per prevenire i difetti di nascita. Ma, è anche utilizzato dal corpo per la produzione di globuli rossi. Si trova nei broccoli, cavolini di Bruxelles, spinaci, piselli, asparagi, ceci, cereali fortificati, e il fegato.

La vitamina B12

La vitamina B12 supporta un sano sistema nervoso e globuli rossi. E 'anche importante nel metabolismo cellulare, per trasformare il cibo in energia. Si trova nel salmone e merluzzo, carne, latte, formaggio, uova e cereali fortificati.

Carenze di vitamina B

Poiché tutte le vitamine B sono solubili in acqua, il corpo non memorizza l'eccesso. In altre parole, indipendentemente dalla quantità di vitamina B si ingeriscono, il corpo utilizza solo ciò che può e si libera di tutto il resto. Anche se la biotina è creato nel piccolo intestino, i restanti vitamine del gruppo B devono essere ottenuti attraverso la dieta. Nei casi più gravi, in cui l'assunzione non è sufficiente o in cui il corpo non è in grado di metabolizzare le vitamine del gruppo B, la carenza può provocare.

Carenze di vitamina B non sono poi così comuni, e quando si è carenti di una vitamina B, si sono spesso carenti in altri, in gran parte perché sono trovati in molti degli stessi alimenti.

Tiamina (vitamina B1)

Carenza di tiamina può accadere abbastanza rapidamente, secondo la Mayo Clinic. Alcolisti, i malati di cancro, pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica e quelli in dialisi possono essere a un rischio maggiore. I sintomi di carenza includono perdita di peso, battito cardiaco irregolare, edema, insufficienza cardiaca, e disturbi emotivi.

Riboflavina (vitamina B2)

Le persone con l'alcolismo, malattie del fegato, cattiva alimentazione / assorbimento, e quelli in dialisi possono essere più a rischio di carenza di riboflavina. I sintomi possono includere mal di gola, pelle squamosa, e arrossamento, gonfiore, e le crepe sulla bocca, lingua e labbra.

Leggi anche:

La niacina (vitamina B3)

Carenza di niacina è spesso associata a cattiva alimentazione e può essere più comune tra i senzatetto, obesi, chi soffre di anoressia, e quelli che mangiano una dieta ricca di mais e povera di proteine ​​animali, in base alla Oregon State University. Una grave carenza è conosciuta come la pellagra. I sintomi sono spesso indicati come "tre D's": demenza, diarrea e dermatiti.

Acido pantotenico (vitamina B5)

Carenza di acido pantotenico è rara, secondo l'Università del Maryland. Ma i sintomi sono: stanchezza, depressione, insonnia, irritabilità, dolori di vomito e lo stomaco, e sensazioni di bruciore nei piedi.

Vitamina B6

La carenza di vitamina B6 è più comune nelle persone con funzione renale compromessa, malattie autoimmuni come l'artrite e Celiachia reumatoide, e in alcolisti. I sintomi possono includere crepe agli angoli della bocca, depressione e confusione, e la funzione immunitaria alterata.

La biotina (vitamina B7)

Perché biotina è presentata nel piccolo intestino, è estremamente raro essere carente. Tuttavia, le persone su alcuni farmaci o quelli con disturbi di assorbimento come il morbo di Crohn possono essere più a rischio. I sintomi includono crepe agli angoli della bocca, pelle squamosa, perdita di appetito, affaticamento, insonnia, depressione e perdita di capelli *. *

L'acido folico (folato)

Carenza di acido folico può essere più comune nei bevitori pesanti, le persone con disturbi di assorbimento come morbo di Crohn e la celiachia, quelli in dialisi renale, o quelli che prendono determinati farmaci. I sintomi possono includere una superficie liscia e tenera lingua, scarsa crescita, stanchezza, irritabilità, e diarrea.

La vitamina B12

I vegetariani e coloro che hanno la chirurgia bariatrica sottoposti sono più a rischio di carenza di vitamina B12, in gran parte perché le proteine ​​animali sono la migliore fonte di questa vitamina. I sintomi di carenza possono includere intorpidimento e formicolio nelle appendici, anemia, problemi di equilibrio, una lingua gonfia, paranoia, debolezza, stanchezza e difficoltà cognitive.

Integratori di vitamina B e la vostra salute: la prova

Un complesso vitaminico B è un integratore che contiene tutti gli otto vitamine del gruppo B. Il cibo deve essere sempre la prima scelta quando alla ricerca di buone fonti di qualsiasi vitamina. Perché queste vitamine sono presenti in natura negli alimenti, inducendole dalla vostra dieta è relativamente semplice. A meno che non si sono conosciuti carente o a rischio di carenza, prendendo le dosi massime di vitamine del gruppo B con un supplemento è probabile inutili.

Detto questo, alcune ricerche sugli integratori del complesso B ha quello che sembra essere risultati positivi:

Gran parte della ricerca che circonda la supplementazione complesso B è specifico per il trattamento dei sintomi di carenza, rendendo i risultati in gran parte inutili per gli uomini con un adeguato apporto di vitamina B e livelli.

Vitamine del gruppo B e i capelli: le prove

La ricerca su B supplementazione di vitamina e perdita dei capelli non è focalizzata sulla presa un complesso B, piuttosto sugli effetti di specifiche vitamine del gruppo B.

Ad esempio, sappiamo carenza di biotina può portare alla perdita dei capelli. Ci sono prove che le persone che sono carenti di biotina possono migliorare i loro sintomi di perdita di capelli con la supplementazione di biotina. Tuttavia, non v'è alcuna prova che le persone con livelli adeguati di biotina potrebbero beneficiare di prendere la vitamina.

Uno studio ha trovato che l'assunzione di un integratore che contiene l'acido pantotenico (vitamina B5) potrebbe aumentare la crescita dei capelli nelle donne con un tipo specifico di perdita di capelli. Tuttavia, lo studio ha diversi difetti: E 'stato fatto esclusivamente sulle donne; solo 30 donne hanno preso parte; e ha coinvolto un supplemento contenente non solo l'acido pantotenico, ma gli altri ingredienti, il che rende difficile individuare questa vitamina B come la causa di risultati positivi.

Non ci sono studi che collegano sonori B integratori vitaminici complesse con una migliore crescita dei capelli o prevenire la perdita dei capelli se non si è carenti, che ancora una volta, è molto raro.

Di sicurezza, effetti collaterali, e le precauzioni

Perché vitamine del gruppo B sono solubili in acqua, c'è poco rischio di ottenere troppo attraverso la supplementazione. Quando il corpo ha tutto ciò che può gestire, si espelle il resto attraverso le urine.

Detto questo, estremamente elevato consumo di vitamina B6 possono causare problemi nervosi e alte dosi di niacina può causare problemi di ittero e fegato. Le prese necessarie per raggiungere questi livelli di problemi che causano non sono suscettibili anche se si sta prendendo un multivitaminico con vitamine del gruppo B e la dose raccomandata di B-complesso.

Completando con un complesso di vitamina B potrebbe portare a arrossamento della pelle e / o disturbi allo stomaco, entrambi gli effetti collaterali che sono solo temporanei.

La linea di fondo

È il vostro complesso di vitamina B aiuta i capelli? E 'altamente improbabile. C'è una piccola possibilità che si sta biotina carente, in questo caso, un complesso B - o qualsiasi integratore contenente biotina - potrebbe aiutare. Tuttavia, a meno che non si incontrano altri sintomi di carenza di biotina come la bocca incrinate, lingua gonfia, la depressione e l'insonnia, probabilmente non è il colpevole dietro l'alopecia.

Supponendo che si mangia una dieta relativamente equilibrata e prendere un multivitaminico, non c'è motivo di prendere un complesso B. A meno di altri problemi di assorbimento, che stai ricevendo abbastanza delle vostre vitamine del gruppo B attraverso la dieta e regolare vitamina al giorno. Qualsiasi presa in cima a questa sarebbe semplicemente i soldi nel gabinetto - letteralmente.