Verità e miti su ketoconazolo e perdita di capelli

9 novembre 2018

Ketoconazolo è un farmaco antifungino che è stato dimostrato di migliorare la crescita dei capelli negli studi. E 'anche preteso di avere alcuni effetti sul DHT, l'ormone responsabile della calvizie negli uomini.

Mentre ketoconazolo è un'aggiunta sicura e utile per una pila prevenzione della perdita dei capelli, non è anche una cura di perdita di capelli di miracolo. Come molti trattamenti di perdita dei capelli non soggetti a prescrizione, ci sono un sacco di miti e dicerie là fuori su ciò che ketoconazolo può e non può fare per la vostra salute dei capelli.

Qui di seguito, abbiamo elencato alcuni dei miti più comuni circa ketoconazolo come la crescita dei capelli e il trattamento anti-perdita di capelli. Abbiamo anche fornito prove scientifiche per fornire la verità su miti più ketoconazolo e spiegare come ketoconazolo può essere inserito in una routine di prevenzione della perdita dei capelli.

Mito 1: ketoconazolo è più efficace di minoxidil

Uno dei miti più comuni circa ketoconazolo è che è altrettanto o più efficaci di provata trattamenti di perdita dei capelli come minoxidil.

La verità è che mentre ketoconazolo è legata ad un miglioramento della crescita dei capelli in alcuni studi e anche ottenuto risultati uguali con minoxidil in uno studio, non solo non è lo stesso volume di dati che mostrano che il ketoconazolo è efficace come minoxidil.

Con questo detto, la maggior parte degli studi che mettono alla prova ketoconazolo come agente di crescita dei capelli scoprire che ha un effetto misurabile sulla crescita dei follicoli dei capelli anagen - follicoli dei capelli che si trovano nella fase attiva crescita.

Se si vuole migliorare la crescita dei capelli, uno shampoo ketoconazolo potrebbe essere una buona aggiunta al vostro stack salute dei capelli. Basta non dare per scontato che è più efficace di per sé di minoxidil, come semplicemente non c'è abbastanza dati per supportare questa conclusione.

Mito 2: blocchi ketoconazolo DHT

Un altro mito ketoconazolo comune è che si blocca la conversione del testosterone in DHT o diidrotestosterone - l'ormone maschile che i follicoli piliferi e danni provoca calvizie maschile per lo sviluppo.

A partire dal 2018, non v'è alcuna prova scientifica conclusiva che dimostrano che il ketoconazolo ha alcun effetto reale sui livelli di DHT nel corpo.

Ciò significa che non si deve fare affidamento su shampoo ketoconazolo come bloccante DHT. Se i capelli sono iniziando a sottili o retrocedere e si desidera abbassare i livelli di DHT, è necessario utilizzare una comprovata, FDA ha approvato inibitore 5α-reduttasi come finasteride.

La nostra guida a DHT e perdita di capelli maschile va in maggiori dettagli su come bloccare DHT lavora per fermare la calvizie, che lo rende una lettura utile se si vuole fermare la calvizie per il lungo termine.

Anche se non v'è alcuna prova scientifica che mostra che blocca ketoconazolo DHT, gli scienziati pensano che ci potrebbe essere un collegamento tra il ketoconazolo e il percorso DHT. Un documento del 2004 ha rilevato che il ketoconazolo potrebbe potenzialmente causare disagi locale del percorso DHT.

Anche se questo non è una prova inconfutabile che il ketoconazolo blocchi DHT locale, è un punto interessante da notare. Per ora, è meglio non fare affidamento su ketoconazolo come bloccante DHT - per questo, è necessario utilizzare un'opzione di trattamento provata, approvati dalla FDA come finasteride.

Leggi anche:

Mito 3: shampoo ketoconazolo può ricrescere i capelli persi

Un altro mito persistente su ketoconazolo è che può causare a far ricrescere i capelli si è già perso a causa di calvizie maschile.

Come la maggior parte dei miti, questo ha un briciolo di verità ad esso. Mentre ketoconazolo non può ricrescere i capelli che è caduto fuori a causa della calvizie maschile, può potenzialmente aiutare a far ricrescere i capelli che è assottigliato a causa di dermatite seborroica.

La dermatite seborroica è una delle diverse condizioni del cuoio capelluto che possono causare la perdita dei capelli temporanea. In questo caso, capello cade non a causa di DHT, ma a causa della squamosa, pelle grassa e infiammato e una quantità eccessiva di sebo che rende la crescita dei capelli difficili.

Dal momento che il ketoconazolo è un trattamento efficace per la dermatite seborroica, è facile confondere i capelli a far ricrescere da trattare la dermatite seborroica, come la perdita dei capelli "permanente" che ha invertito a causa del ketoconazolo.

La verità è che tutti i capelli si perde a causa di calvizie maschile è, per la maggior parte, andato per sempre. Mentre un piccolo numero di follicoli dei capelli può crescere di nuovo con l'uso della finasteride, l'unico modo dimostrato di "ricrescere" patch di capelli definitivamente persi è attraverso un trapianto di capelli.

Mito 4: ketoconazolo è l'unico trattamento di perdita dei capelli è necessario

Infine, un mito fastidiosamente comune circa ketoconazolo è che è l'unico prodotto è necessario prendere per fermare la perdita di capelli.

Questo è facile da capire. Dopo tutto, chi non sarebbe piuttosto solo usare uno shampoo tutti i giorni di prendere una pillola e applicare un siero crescita dei capelli o schiuma?

Purtroppo, mentre ketoconazolo potrebbe essere efficace nel trattamento della perdita di capelli e migliorare la velocità con cui si cresce nuovi capelli anagen, non c'è alcuna prova che si tratta di un trattamento di perdita di capelli efficace alla pari con finasteride.

Se siete affetti da una grave perdita dei capelli causata da calvizie maschile, ketoconazolo solito non sarà sufficiente per fermarlo. Ciò è particolarmente vero per le persone con i capelli che è molto sensibile al DHT e notevole, peggiorando la perdita dei capelli.

Per fermare la calvizie maschile, è necessario smettere di DHT. Questo significa che non è possibile utilizzare ketoconazolo da solo con qualsiasi probabilità di successo.

La maggior parte degli studi mostrano che il trattamento più efficace per prevenire la perdita dei capelli è una combinazione di finasteride e minoxidil. Questi trattamenti entrambi hanno un sacco di dati scientifici per farne un backup, così come i milioni di utenti di successo in tutto il mondo, e sono approvati entrambi FDA per il trattamento dell'alopecia androgenetica.

Anche se non c'è danno reale nel usando uno shampoo ketoconazolo, in particolare uno che si possono acquistare al banco, non si dovrebbe mai fare affidamento su di essa come un sostituto per finasteride e minoxidil.

Al contrario, l'opzione migliore è quella di parlare con il medico di perdita di capelli sull'utilizzo di shampoo ketoconazolo così come i vostri prodotti di perdita di capelli esistenti per bloccare DHT e stimolare la crescita di nuovi capelli tutta la forza possibile.